martedì 31 luglio 2012

DONATELLA MORETTI - Diario di una sedicenne - 1964



Pagina pubblicata nel novembre 2007 - Repost


01 - Donatella Moretti - Mille gocce piccoline 
02 - Donatella Moretti - Le stelle in mano 
03 - Donatella Moretti - Santi di cioccolata
04 - Donatella Moretti - Non temere 
05 - Donatella Moretti - Ti chiedo scusa 
06 - Donatella Moretti - Nessuno sa 
07 - Donatella Moretti - Matrimonio d'interesse 
08 - Donatella Moretti - Quando vedrete il mio caro amore
09 - Donatella Moretti - Uno solo 
10 - Donatella Moretti - Non me ne importa niente della gente 
11 - Donatella Moretti - Non puoi avere scordato
12 - Donatella Moretti - Passeranno 


tnx maxbravo (a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste
altre pagine dedicate a Donatella Moretti


domenica 29 luglio 2012

RONDO' VENEZIANO - The genius of Vivaldi, Mozart, Beethoven - 1990 - pagina aperta a tutti i visitatori


Una bella raccolta che contiene 3 CD del gruppo orchestrale diretto da Reverberi. La musica classica riportata in un buon modo all'attenzione di tutti. 


Rondò Veneziano -Mozart 1990 -01.Così fan tutte
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -02.Don Giovanni
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -03.Sonata K545)
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -04Serenata Part I-II
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -05.Jupiter Part I-II
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -06.Linz Symphonie
Rondò Veneziano -Mozart 1990 -07.Die Zauberflöte l+ll
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -08.Autunno
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -09.Inverno
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -10.Estro armonico
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -11.Il piacere
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -12.La cetra
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -13.Primavera
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -14.Cmiento dell'armonia
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -15.Estate
Rondò Veneziano -Vivaldi 1990 -16.La stravaganza
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -17.Coriolan Overture
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -18.Romanza
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -19.Chiaro di luna 1-2
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -20.Pastorale
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -21.Sonata a Kreutzer
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -22.Apoteosi
Rondò Veneziano -Beethoven 1990 -23.Piano concertos
Rondó Veneziano -Beethoven 1990 -24.Per Elisa 


tnx pommedeterre (a2)
pagina aperta a tutti i visitatori - repost
informazioni e link su dopobasta.blogspot.it
qui
altre pagine dedicate al Rondò Veneziano
qui



giovedì 26 luglio 2012

IVA ZANICCHI - A chi





01 - iva zanicchi - a  chi
02 - iva zanicchi - nonostante me
03 - iva zanicchi - sera di vento
04 - iva zanicchi - via
05 - iva zanicchi - la notte
06 - iva zanicchi - chi  (mi dara')
07 - iva zanicchi - ti amo
08 - iva zanicchi - notte di corrida
09 - iva zanicchi - comandante
10 - iva zanicchi - solo piu' che mai


tnx arianna(a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180 
pagina riservata alla lista sostenitori e richiedibile dalla lista amici 
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
altre pagine dedicate a Iva Zanicchi 



martedì 24 luglio 2012

MERSIA - Forse - 1976


Prima apparizione di questa cantante sul blog. Un Lp nato per essere un successone. Una casa discografica con una buona distribuzione, uno staff di autori impressionante. Daiano, Mario Guarnera, Felisatti, Limiti, Balsamo, Bardotti, Malgioglio e Shapiro. Insomma vi assicuro che in quegli anni avere gente come questa alle spalle, tutti in piena forma e nella maturità musicale raggiunta, voleva dire Hit Parade. Invece fu un vero flop. La prima stampa era di 50mila copie, con gli stampi pronti per altre 100mila subito. Le copertine stampate da Dotti di Cernobbio oltre 250mila. Infatti è più facile trovare la copertina che il disco. Le cause non sono poi tanto difficili da individuare. Nel 1976 le radio private avevano iniziato a portare via ascolto alla radio rai. Che si difendeva alla grande con i "bangieragialla", la mitica hit parade di Luttazzi, gli Arbore/Boncompagni e compagnia. La Phonogram (che distribuiva il disco) era rimasta indietro in questo settore. Rca e Messaggerie consegnavano settimanalmente  il servizio novità alle maggiori radio private e ovviamente a radio Montecarlo. Che, come adesso, raccoglievano le indicazioni sulla programmazione e sui passaggi dei loro dischi. Mersia invece andava comprata per poterla mettere in onda. Tutto lo sforzo musicale si arenò sulla poca lungimiranza dei dirigenti discografici. Qualcuno può storcere il naso su questa mia interpretazione. Torneremo su questo argomento con cantanti lanciati con l'apporto quasi esclusivo delle radio private. Intanto ascoltate questo LP, mai ristampato su CD e vi accorgerete che non era poi tanto male, anzi. Le migliaia di copie finite al macero fanno di questa cantante (nonostante qualche prova successiva) una meteora. Con una bella voce.
maxbravo


01 - mersia - forse
02 - mersia - brivido
03 - mersia - amava
04 - mersia - spaventapasseri
05 - mersia - irragiungibile
06 - mersia - ti non mi manchi
07 - mersia - superamore
08 - mersia - stress
09 - mersia - la lettera
10 - mersia - un pò di più
11 - mersia - dimmi come fai


tnx maxbravo (a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste


domenica 22 luglio 2012

AA.VV. - La compilation di luglio 2012 - i grandi successi del 1981 - pagina aperta a tutti i visitatori



Statistiche alla mano, il 25% dei visitatori del blog non era ancora nato. Una buona parte era un ragazzotto e poi c'eravamo noi. I più vecchietti. Era il 1981 e la musica italiana marcava il passo. Gli anni '70 erano già lontani con il periodo migliore, i migliori autori e musicisti. Alcuni di questi cantanti stavano nascendo, altri erano nati ma già morti e poi i grandi nomi che ancora adesso ci fanno compagnia. Quelli che quando se ne vanno lasciano il segno. Per rinforzare un pò questo minestrone musicale abbiamo inserito qualche brano straniero. Una bellissima cover di vulKano (ingranditela cliccando sopra per vedere la bellezza di questo disegno)  ci farà sognare meglio su qualche brano.


01 - nikka costa - (out here) on my own
02 - ron - al centro della musica
03 - edoardo de crescenzo - ancora
04 - patrizia pellegrino - beng!!!
05 - kim carnes - bette davis eyes
06 - marcella bella - canto straniero
07 - gianni morandi - canzoni stonate
08 - the passengers - casinò
09 - riccardo cocciante - cervo a primavera
10 - pooh - chi fermerà la musica
11 - christian - daniela
12 - nada - dimmi che mi ami
13 - donatella rettore - donatella
14 - edoardo bennato - e invece no
15 - toto cutugno - flash
16 - renato zero - galeotto fu il canotto
17 - claudio cecchetto - gioca jouer
18 - julio iglesias - hey
19 - paolo barabani - hop hop somarello
20 - collage - i ragazzi che si amano
21 - franco simone - il mondo
22 - matia bazar - il tempo del sole
23 - phil collins - in the air tonight.mp3
24 - adriano celentano - innamorata incavolata a vita
25 - robert palmer - johnny and mary
26 - orietta berti - la barca non và più
27 - franco califano - la mia libertà
28 - alan sorrenti - la strada brucia
29 - pupo - lo devo solo a te
30 - sandra mondaini - lo stellone
31 - loretta goggi - maledetta primavera
32 - riccardo fogli - malinconia
33 - ricchi e poveri - m'innamoro di te
34 - roberto vecchioni - montecristo
35 - i cugini di campagna - no tu no
36 - bobby solo - non posso perderti
37 - alice - per elisa
38 - franco dani - piccolo amore mio
39 - gianni bella - questo amore non si tocca
40 - juli & julie - ricominciare
41 - alberto camerini - rock'n'roll robot
42 - luca barbarossa - roma spogliata
43 - christopher cross - sailing
44 - gianni togni - semplice
45 - viola valentino - sera coi fiocchi
46 - al bano & romina power - sharazan
47 - mia martini - ti regalo un sorriso
48 - heather parisi - ti rockerò
49 - dario baldan bembo - tu cosa fai stasera
50 - dire straits - tunnel of love
51 - mina - una canzone
52 - fabrizio de andrè - una storia sbagliata
53 - ronnie jones - video games
54 - john lennon - woman
55 - barbara streisand & bee gees - woman in love




tnx vitodibiasi
cover art vulKano
pagina aperta a tutti i visitatori
informazioni e link  su solocompilation.blogspot.com


sabato 21 luglio 2012

NANNI SVAMPA - Donne, gorilla, fantasmi lillà - omaggio a Georges Brassens - 2004





Bella sorpresa, questo doppio cd! La dedica perfetta, l’omaggio più fedele a quello che un po’ merita di essere considerato il padre dei cantautori italiani: Georges Brassens. Sarebbe consigliabile a tutti, considerata la buona dose di intelligenza che surclassa la comicità irrefrenabile di questo vecchio buontempone francese. Quasi come se il cd fosse direttamente suo, perché Nanni Svampa fa il lavoro di traduzioni migliore che fosse desiderabile. Non solo non sono adattamenti letterali, non solo rispettano la metrica, ma presentano anche una notevole forma di “attualizzazione” in certe espressioni, fregandosene anche della presenza ossessiva di termini considerati (noiosamente) osceni. La provocazione del vecchio Brassens riprende vita con tutta la sua portata rivoluzionaria, in maniera uguale. E sarà pure merito di un interprete italiano - diventato famoso per la sua esperienza con i Gufi - che, restituendo fedelmente l’accompagnamento musicale scarno (due chitarre, una fisarmonica, talvolta un basso, il tutto diretto da Ettore Cenci), ha la sua stessa grinta, la stessa modulazione melodica, lo stesso timbro di voce e gli stessi guizzi ironici, quasi sempre pronti ad esplodere in una risata. Non sembra solo un omaggio: sembra che lo spirito dell’ormai scomparso Brassens riprenda vigore nel corpo di Nanni Svampa, che reinterpreta brillantemente anche traduzioni di Fabrizio De André come “Marcia nuziale” e “Il gorilla”, e superandolo, forse, con “Delitto di paese”. La storia di un uomo voglioso di vedere l’ombelico di un carabiniere; una donna ingenua pronta ad allattare un gattino; prostitute beate, papponi buoni e, sempre e per sempre, clericali delinquenti e ufficiali corrotti. Tantissime storie che si intrecciano in quello che è solamente una parte del repertorio del grande cantautore, ossia 25 canzoni, e viene donato al pubblico italiano, che in gran parte non è in grado di godersi le originali in lingua francese. Con l’obbligo di essere grati a Svampa e pregandolo di continuare il suo progetto.
bravonline.it

01 - nanni svampa - al mercato rionale
02 - nanni svampa - delitto di paese
03 - nanni svampa - funerali d'altri tempi
04 - nanni svampa - gli amori d'un tempo
05 - nanni svampa - i lillà
06 - nanni svampa - il 21 settembre
07 - nanni svampa - il fantasma
08 - nanni svampa - il gorilla
09 - nanni svampa - il mascalzone pentito
10 - nanni svampa - il menestrello
11 - nanni svampa - il miscredente
12 - nanni svampa - il relitto umano
13 - nanni svampa - il temporale
14 - nanni svampa - il testamento
15 - nanni svampa - la cesira
16 - nanni svampa - la contadinella
17 - nanni svampa - la milena
18 - nanni svampa - la non domanda di matrimonio
19 - nanni svampa - la ragazza da 4 soldi
20 - nanni svampa - lei mi rompe
21 - nanni svampa - l'ombelico
22 - nanni svampa - marcia nuziale
23 - nanni svampa - nell'acqua del laghetto
24 - nanni svampa - penelope
25 - nanni svampa - saturno



tnx maxbravo (a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste
altre pagine dedicate ai  Nanni Svampa


giovedì 19 luglio 2012

MICHELE - I singoli 45 giri - 1962/1974





01 - michele - 1962 - ma se tu vorrai
02 - michele - 1962 - piango
03 - michele - 1963 - cosa vuoi da me
04 - michele - 1963 - ma neanche per idea
05 - michele - 1963 - ridi
06 - michele - 1963 - se mi vuoi lasciare
07 - michele - 1964 - ti ringrazio perchè
08 - michele - 1964 - vado da lei
09 - michele - 1965 - dopo i giorni dell'amore
10 - michele - 1965 - quando sei con me
11 - michele - 1965 - ti senti sola stasera
12 - michele - 1966 - dite a laura che l'amo
13 - michele - 1966 - e' stato facile
14 - michele - 1966 - ok
15 - michele - 1966 - quando parlo di te
16 - michele - 1966 - sei mia
17 - michele - 1967 - la voglia di vivere
18 - michele - 1967 - viva le donne come te
19 - michele - 1968 - che male c'è
20 - michele - 1968 - giovanna non piangere
21 - michele - 1968 - io tornerò
22 - michele - 1968 - l'aereoplano
23 - michele - 1969 - il mio mondo il mio tempo
24 - michele - 1969 - negro (in the ghetto)
25 - michele - 1969 - soli si muore
26 - michele - 1969 - valzer delle candele
27 - michele - 1970 - ho camminato
28 - michele - 1970 - l'addio
29 - michele - 1970 - lettera a ivana
30 - michele - 1970 - morirò domani
31 - michele - 1970 - poca luce
32 - michele - 1970 - ti giuro che ti amo
33 - michele - 1971 - camminando camminando
34 - michele - 1971 - il testamento di tito
35 - michele - 1971 - susan dei marinai
36 - michele - 1971 - un pò uomo
37 - michele - 1972 - forestiero
38 - michele - 1972 - per amore di una donna
39 - michele - 1972 - sognare
40 - michele - 1972 - un uomo senza una stella
41 - michele - 1974 - il viale che fà angolo
42 - michele - 1974 - la casa sulla collina




Gianfranco Michele Maisano, in arte Michele, nasce a Vigevano (PV) il 29 giugno del 1944, nella casa dei nonni materni dove la mamma si era trasferita per i continui bombardamenti su Genova, ma ci resta soltanto pochi giorni. Sicuramente aveva nel dna la scintilla artistica ereditata dalla sua mamma, promettente soprano, e comincia a dimostrarlo fin da bambino. E' del 1958 il suo primo disco (etichetta Azalea) : Flirt e Sono dannato, (accompagnato dall'orchestra Zanti ) con il nome di Gianfranco Maisano). Dopo un paio d'anni, conosce i fratelli Reverberi e a seguito di questo fortunato incontro incide il 45 giri contenente i pezzi Piango e Ma se tu vorrai. Nello stesso anno (1962) il passaggio alla R.C.A. E' dell'estate del 1963 il decollo di Michele, a 18 anni non ancora compiuti. Infatti vince il Cantagiro con Se mi vuoi lasciare, brano che esalta le straordinarie qualita' canore di questo ragazzo riservato e serio. Il pezzo restera' al primo posto nella classifica per lungo tempo. Questo inaspettato e travolgente successo ovviamente va a scapito della sua vita di studente, infatti abbandona il nautico alla vigilia del diploma. Con il pezzo Ti senti sola stasera Michele viene definito e consacrato l'Elvis Presley italiano.  Nel 1967 il debutto all'Olimpia di Parigi, tempio sacro della musica leggera internazionale.  Il successo di Michele dunque va subito oltre i confini: entra primo in classifica in Messico, secondo in Giappone ed e' conosciutissimo in Francia, Germania, Romania, Brasile, Cile, Argentina, Canada.  Dal 1963 al 1972 e' un successo dopo l'altro. Tutti riportati in questa raccolta e composti da autori di grosso calibro, interpretati con intensita' da un artista vero, scevro da montature pubblicitarie e refrattario ad ogni atteggiamento divistico, ma soprattutto dotato di una voce capace di emozionare. 
dal sito ufficiale


courtesy of tacchinonero.blogspot.com
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
altre pagine dedicate a Michele



martedì 17 luglio 2012

ALBANO e ROMINA POWER - Atto primo - 1975


Il primo LP inciso dalla coppia - mai ristampato su CD


01 - al bano & romina power - evasione o realtà
02 - al bano & romina power - un uomo diventato amore
03 - al bano & romina power - sognando copacabana
04 - al bano & romina power - come ti desidero
05 - al bano & romina power - sensazione meravigliosa
06 - al bano & romina power - dialogo
07 - al bano & romina power - se ti raccontassi
08 - al bano & romina power - amore nel 20002
09 - al bano & romina power - il pianto degli ulivi
10 - al bano & romina power - moderno don chisciotte
11 - al bano & romina power - mai mai mai
12 - al bano & romina power - paolino maialino


tnx ancomarzio (a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
qui 
altre pagine dedicate a Albano e Romina Power


lunedì 16 luglio 2012

COMETE MUSICALI - Visti e mai più visti - volume 11



Le comete undicesima. 20 brani interpretati da cantanti per molti sconosciuti con alcune rarità. Scopriteli e divertitevi  (si fà per dire). Tutti i brani sono rippati direttamente da vinile a 45 giri e presentati ad alta qualità.

01 - giorgio panariello - che estate
02 - jerry calà - se vuoi uscire una domenica
03 - antonio zequila - zequila boom boom
04 - luis miguel - il bikini blu
05 - jean valentino - bada bambina
06 - emy cesaroni - sette giorni
07 - paki e paki - ragazzi come noi
08 - giusy romeo - l'onda
09 - mini molly - l'ultima preghiera
10 - ivana borgia - tornerai
11 - anna rusticano - sola
12 - paola pitagora - il surf della camomilla
13 - le streghe - don don baby
14 - paolo boi - lisabel
15 - carmen russo - nuda
16 - frank sinatra jr - quanti soldi avrò
17 - paf - che settimana
18 - wanda osiris - ti parlerò d'amore
19 - jairo - più forte di me
20 - jumbo - in estate

courtesy of esegeta.blogspot.com
cover art vulKano
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.180
pagina riservata alla lista sostenitori e richiedibile dalla lista amici
altre informazioni sull'iscrizione alle liste
qui
altre pagine dedicate alle comete musicali
qui


domenica 15 luglio 2012

AA.VV. - Senza tempo noi - pagina aperta a tutti i visitatori



Rock progressivo Italiano, un ritorno agli anni ‘70

01 - bottega del fabbro - perchè tu non vuoi
02 - bottega del fabbro - solo con te
03 - invisible force - morti viventi
04 - invisible force - 1999 mundi finis
05 - theodoro re dei poeti - jumbo rock
06 - theodoro re dei poeti - preparati bambina
07 - crema - sei sempre tu
08 - crema - se io fossi
09 - anonima sound ltd - io prendo amore
10 - anonima sound ltd - cerchi
11 - paradiso di robots - paradiso di robots
12 - paradiso di robots - non si torna indietro
13 - vermi - collina (1)
14 - vermi - collina (2)
15 - ora esatta - confilandia
16 - ora esatta - giostar infame
17 - scala mercalli - una come te
18 - scala mercalli - una donna
19 - reattori caldi - il mio cuore e' un reattore
20 - cugini di campagna - halloo cousin

Una rarissima compilation realizzata privatamente con brani da singoli, uscita in sole 35 copie numerate con copertine diverse dipinte a mano. Ovviamente mai più ristampata. Questa raccolta contiene artisti poco conosciuti. Ci sono comunque grosse rarità, come i due brani del singolo di Invisible Force (Antonius Rex). Tutti brani degli anni '70 escluso l'ultimo più recente. Per gli amanti del genere una raccolta imperdibile. Per chi non conosce il prog italiano un motivo per avvicinarsi.


 tnx andrea1952 (a2)
informazioni e link su solocompilation.blogspot.it
altre pagine dedicate al rock progressivo italiano

venerdì 13 luglio 2012

AA.VV. - Battisti in jazz - 2004 - pagina aperta a tutti i visitatori



1 - Non è Francesca
 Mango e Mario Raja Big Bang 

2 - E penso a te
Enrico Rava, Riccardo Bianchi, Marco Micheli, Roberto Gatto

3 - Don Giovanni
Roberto Gatto, Danilo Rea, Massimo Bottini, Battista Lena

4 - Pensieri e parole
Mia Martini, Maurizio Giammarco, Enrico Santacatterina

5 - Le cose che pensano
Sergio Cossu e Paolo Fresu

6 - Amarsi un pò
Alessandro Di Puccio, Alessandro Fabbri, Maurizio Lazzaro, Lello Pareti, Stefano Cantini

7 - I giardini di marzo
Massimo Moriconi, Danilo Rea, Eric Marienthal, Ellade Bandini

8 - Un'avventura
Renato Sellani, Massimo Moriconi, Massimo Manzi

9 - Emozioni
Tiziana Ghiglioni, Alessandro Di Puccio, Franco Santarnecchi, Franco Nesti, Alessandro Fabbri

10 - 29 settembre
Enrico Pieranunzi e Mark Johnson

11 - Umanamente uomo: il sogno
Rita Marcotull

12 - Mi ritorni in mente
Giorgio Gaslini

tnx pommedeterre (a2)
pagina aperta a tutti i visitatori
informazioni e link su solocompilation.blogspot.it


giovedì 12 luglio 2012

CLAUDIA MORI - Fuori tempo - 1974




01 - claudia mori - ouverture
02 - claudia mori - veleno e pugnale
03 - claudia mori - cane e padrone
04 - claudia mori - gipsy rose
05 - claudia mori - buonasera dottore
06 - claudia mori - una casa sfiorata dal mare
07 - claudia mori - non ti potevo amare
08 - claudia mori - che scherzo mi fai
09 - claudia mori - sentimento
10 - claudia mori - fuori tempo
11 - claudia mori - su altre stelle
12 - claudia mori - come una cenerentola (con Mastroianni)
13 - claudia mori - la montagna

tnx ancomarzio (a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
qui 
altre pagine dedicate a Claudia Mori

martedì 10 luglio 2012

I CAMALEONTI - I singoli A & B - 1965/1996 - seconda serie attiva



Seconda serie - 1970/1996

I Camaleonti - 1970 - 1° 45 Giri - 01 - Eternità
I Camaleonti - 1970 - 1° 45 Giri - 02 - Bella che balli
I Camaleonti - 1970 - 2° 45 Giri - 01 - Ti amo da un'ora
I Camaleonti - 1970 - 2° 45 Giri - 02 - Per carità
I Camaleonti - 1970 - 3° 45 Giri - 01 - Scale di velluto
I Camaleonti - 1970 - 4° 45 Giri - 01 - Lei mi darà un bambino
I Camaleonti - 1970 - 4° 45 Giri - 02 - Poker
I Camaleonti - 1971 - 1° 45 Giri - 01 - Un uomo qualunque
I Camaleonti - 1971 - 1° 45 Giri - 02 - Il primo del mese
I Camaleonti - 1971 - 2° 45 Giri - 01 - Oggi il cielo è rosa
I Camaleonti - 1971 - 2° 45 Giri - 02 - Solo
I Camaleonti - 1971 - 3° 45 Giri - 01 - Oggi il cielo è rosa
I Camaleonti - 1971 - 3° 45 Giri - 02 - Vanessa
I Camaleonti - 1972 - 1° 45 Giri - 01 - Tempo d'inverno
I Camaleonti - 1972 - 1° 45 Giri - 02 - Grazie amore grazie di cuore
I Camaleonti - 1973 - 1° 45 Giri - 01 - Come sei bella
I Camaleonti - 1973 - 1° 45 Giri - 02 - Donna donna
I Camaleonti - 1973 - 2° 45 Giri - 01 - Perchè ti amo
I Camaleonti - 1973 - 2° 45 Giri - 02 - Vado In bianco
I Camaleonti - 1973 - 3° 45 Giri - 01 - Porque te amo
I Camaleonti - 1973 - 3° 45 Giri - 02 - Corazón de vidrio
I Camaleonti - 1973 - 4° 45 Giri - 01 - Perchè ti amo
I Camaleonti - 1973 - 4° 45 Giri - 02 - Come sei bella
I Camaleonti - 1973 - 5° 45 Giri - 01 - Amicizia e amore
I Camaleonti - 1973 - 5° 45 Giri - 02 - Pensa
I Camaleonti - 1975 - 1° 45 Giri - 01 - Piccola venere
I Camaleonti - 1975 - 1° 45 Giri - 02 - Gimcana
I Camaleonti - 1976 - 1° 45 Giri - 01 - Tra amici
I Camaleonti - 1976 - 1° 45 Giri - 02 - Stella
I Camaleonti - 1976 - 2° 45 Giri - 01 - Cuore di vetro
I Camaleonti - 1976 - 2° 45 Giri - 02 - Amico di ieri, amico perduto
I Camaleonti - 1978 - 1° 45 Giri - 01 - Canto d'amore straniero
I Camaleonti - 1978 - 1° 45 Giri - 02 - Successo
I Camaleonti - 1979 - 1° 45 Giri - 01 - Quell'attimo in più
I Camaleonti - 1979 - 1° 45 Giri - 02 - Marina topina
I Camaleonti - 1979 - 2° 45 Giri - 01 - E camminiamo
I Camaleonti - 1979 - 2° 45 Giri - 02 - Ho scelto lei
I Camaleonti - 1980 - 1° 45 Giri - 01 - L'ora dell'amore
I Camaleonti - 1980 - 1° 45 Giri - 02 - Io per lei
I Camaleonti - 1981 - 1° 45 Giri - 01 - Tango della gelosia
I Camaleonti - 1981 - 1° 45 Giri - 02 - Che storia è
I Camaleonti - 1983 - 1° 45 Giri - 01 - Italian boys
I Camaleonti - 1983 - 1° 45 Giri - 02 - Io ti amo
I Camaleonti - 1984 - 1° 45 Giri - 01 - Cuore nerazzurro
I Camaleonti - 1984 - 1° 45 Giri - 02 - Stella (strumentale)
I Camaleonti - 1985 - 1° 45 Giri - 01 - Soli noi
I Camaleonti - 1985 - 1° 45 Giri - 02 - Stella
I Camaleonti - 1988 - 1° 45 Giri - 01 - Io per lei
I Camaleonti - 1988 - 1° 45 Giri - 02 - Applausi
I Camaleonti - 1988 - 2° 45 Giri - 01 - Ester
I Camaleonti - 1988 - 2° 45 Giri - 02 - Provaci ancora
I Camaleonti - 1993 - 1° 45 Giri - 01 - Come passa il tempo
I Camaleonti - 1993 - 1° 45 Giri - 02 - Mamma mia
I Camaleonti - 1993 - 1° 45 Giri - 03 - Come passa il tempo (strumentale)
I Camaleonti - 1996 - 1° 45 Giri - 01 - Caruso
I Camaleonti - 1996 - 1° 45 Giri - 02 - Perchè ti amo

tnx Janco (a2)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste
altre pagine dedicate ai Camaleonti


lunedì 9 luglio 2012

GIANNA NANNINI - Giannabest - pagina aperta a tutti i visitatori





01 - gianna nannini - suicidio d'amore
02 - gianna nannini - mosca cieca
03 - gianna nannini - possiamo sempre
04 - gianna nannini - pazienza
05 - gianna nannini - sei nell'anima
06 - gianna nannini - dolente pia
07 - gianna nannini - radio baccano
08 - gianna nannini - io senza te
09 - gianna nannini - scandalo
10 - gianna nannini - mura mura
11 - gianna nannini - meravigliosa creatura
12 - gianna nannini - america
13 - gianna nannini - revolution
14 - gianna nannini - california
15 - gianna nannini - meravigliosa creatura
16 - gianna nannini - io
17 - gianna nannini - fotoromanza
18 - gianna nannini - ragazzo dell'europa
19 - gianna nannini - profumo
20 - gianna nannini - bello e impossibile
21 - gianna nannini - latin lover
22 - gianna nannini - i maschi
23 - gianna nannini - aria
24 - gianna nannini - amandoti
25 - gianna nannini - elisir
26 - gianna nannini - notti senza cuore
27 - gianna nannini - alla fine
28 - gianna nannini - un desiderio
29 - gianna nannini - una luce

tnx arianna (a1)
pagina aperta a tutti i visitatori
informazioni e link su dopobasta.blogspot.com
altre pagine dedicate a Gianna Nannini
  


sabato 7 luglio 2012

AA.VV. - Concerto per l’Emilia. Stadio Dall’Ara, Bologna, 25 giugno 2012 - pagina aperta a tutti i visitatori




"Siamo qui perché vogliamo sentirci dire che.. Il meglio deve ancora venire". In questa frase di Luciano Ligabue è racchiuso tutto il concerto di ieri sera. Lì, allo Stadio Dall’Ara c’è tutta l’Emilia, e tutta l’Italia intera. 40.000 persone per un sogno: «Con grande forza, ricostruiremo questa grande terra», come spiega l’assessore regionale alla cultura, Massimo Mezzetti. Un messaggio esaltato dalle voci di Guccini, Morandi e Lucio Dalla che risuonano nello stadio con Emilia. Dopodiché, il testimone passa a Zucchero, che canta Il suono della domenica (grande riferimento alla domenica del 20 maggio) e Per colpa di chi («Edizione straordinaria, extra-ordinaria: il mondo è ammalato. Oh, sveglia: il mondo è ammalato. Ma per colpa di chi? Di chi?»), per poi lasciare il palco a Francesco Guccini. Un riferimento per il cantautorato italiano e per gli emiliani: un braccio al quale appendersi nella caduta, per rialzarsi con orgoglio. Lui, Francesco Guccini, per il quale il Dall’Ara riserva l’accoglienza più bella, più fragorosa. Francesco, così estraneo alla televisione, sale sul palco chiuso in una camicia a righe: apre con Il vecchio e il bambino («in questa pianura, fin dove si perde, crescevano gli alberi e tutto era verde»), e regala un momento di emozione pura quando viene raggiunto da Caterina Caselli, che il 1º maggio 1967, poco dopo l’uscita del disco, invitò Francesco al programma televisivo Diamoci del tu, facendolo debuttare in televisione, cantando Auschwitz. Insieme, cantano Per fare un uomo. Lei, emozionantissima («Sono fragile, mi sento una debuttante. Però, ho una grande voglia di stare qui. Volevo essere a Bologna, questa sera, per cantare per i nostri fratelli») dopo il duetto, regala una chicca, cantando Insieme a te non ci sto più. È un treno di emozioni, la cui fermata successiva è Correggio. Luciano Ligabue sale sul palco carico, chitarra a tracolla e una grande voglia di regalare felicità. Si parte con Il giorno di dolore che uno ha e si chiude con Il meglio deve ancora venire. Ci voleva. Beppe Carletti dei Nomandi, poi, ribadisce un concetto importante: «Nessuno, fra gli artisti interpellati da me per questa serata, mi ha mai detto ti saprò dire. Ad ogni telefonata è corrisposto subito un ci sarò». Qui, forse un pensiero vola a Vasco Rossi. Grande assente. Ma è un pensiero che dura poco, perché sul palco sale un monumento della televisione e della canzone italiana: Raffaella Carrà, legata a doppia mandata all’Emilia, avendo padre emiliano e madre romagnola. «Sono qui per tre motivi: abbracciare forte le persone che ci stanno vedendo ancora da sotto le tende; fare qualcosa per aiutarli; chiedere ai potenti di alleviare questa burocrazia tremenda, mettendo subito in atto tutti i piani d’azione». Poi, Rumore, che chiude l’esibizione di Raffaella e anticipa i Nomadi, questa sera con il nuovo cantante Cristiano Turato. Dopo Io voglio vivere, un classicone: Io vagabondo. Bologna in estasi, come l’Italia abbracciata in un giro di mani che non si slegano più. Dopodiché la carrellata di amici prosegue con Alessandro Bergonzoni, seguito dagli Stadio e Gianni Morandi, che cantano prima Chiedi chi erano i Beatles, e poi Piazza grande, per una pioggia di emozioni, con la voce di Dalla che risuona in questa notte d’estate. Poi, è il turno di Nek, che canta due canzoni significative come Lascia che io sia e Da qui. C’è spazio anche per Alberto Tomba («Proprio come gli sportivi, gli emiliani cadono, ma si rialzano sempre»), Samuele Bersani che regala Giudizi universali e Chicco e spillo, prima di Luca Carboni, che si esibisce suonando Silvia lo sai, Mi ami davvero e Mare mare. Cesare Cremonini, mai banale, sorprende con Mondo e la versione riarrangiata de L’anno che verrà («Caro Lucio ti scrivo»), cantata con la Regina, Laura Pausini. Il finale è affidato ad Andrea Mingardi, Andrea Griminelli, i Modena City Rambers che – insieme a Cisco per una grande reunion – cantano Viva La Vida ed una emozionante I cento passi. Chiusura con i ringraziamenti ed i Nomadi che cantano Dio è morto di Francesco Guccini. «Questa mia generazione è preparata a un mondo nuovo e a una speranza appena nata, ad un futuro che ha già in mano, a una rivolta senza armi, perché noi tutti ormai sappiamo che se dio muore è per tre giorni e poi risorge».
recensione da http://www.onstageweb.com

zucchero (il suono della domenica, per colpa di chi)
francesco guccini (il vecchio e il bambino)
francesco guccini con caterina caselli (per fare un uomo)
caterina caselli (insieme a te non ci sto più)
luciano ligabue (il giorno di dolore, il meglio deve ancora venire)
raffaella carrà (rumore)
nomadi (io voglio vivere, io vagabondo)
alessandro bergonzoni (lettera alla terra)
stadio (sorprendimi)
stadio con gianni morandi (chiedi chi erano i beatles, piazza grande)
nek (lascia che io sia, e da qui)
alberto tomba e giuliano razzoli
samuele bersani (giudizi universali, chicco e spillo)
vasco errani e beppe carletti
paolo belli (un giorno migliore)
fabrizio frizzi (poesia di michele serra)
luca carboni (silvia lo sai, mi ami davvero, mare mare)
cesare cremonini (mondo)
cesare cremonini con laura pausini (l’anno che verrà)
andrea mingardi (with a little help from my friends)
andrea griminelli con matt herskowitz e beppe carletti (ave maria)
modena city ramblers con cisco (¡viva la vida!, i cento passi)
nomadi (dio è morto)

tnx hispanovox (a2)
cover art vulKano
pagina aperta a tutti i visitatori
registrazione completa da streaming video
informazioni e link  su solocompilation.blogspot.com


venerdì 6 luglio 2012

LAURA PAUSINI - I sogni di Laura - 1987




Laura Pausini - 02 Notte
Laura Pausini - 03 All at once
Laura Pausini - 04 Cuori agitati
Laura Pausini - 05 Quello che le donne non dicono
Laura Pausini - 06 E non si finisce mai
Laura Pausini - 07 Le stelle
Laura Pausini - 08 Love me tender
Laura Pausini - 09 Destino
Laura Pausini - 10 La fata delle favole
Laura Pausini - 11 Vita mia
Laura Pausini - 12 Tanti auguri
Laura Pausini - 13 Per ricominciare
Laura Pausini - 01 Lasciami dormire

Album mai messo in vendita, contenente le canzoni che la Pausini cantava all'età di 13 anni nei piano-bar.  Prodotto dal padre per promuovere le sue esibizioni. Nonostante fosse ancora una ragazzina,  già dimostrava tutta la sua potenza vocale e le giuste intonazioni.
Titolo richiesto - Repost - Versione assolutamente originale da MC con 13 brani - raro

tnx arianna(a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagina riservata alla sola lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste
altre pagine dedicate a Laura Pausini

giovedì 5 luglio 2012

OSCAR PRUDENTE - Infinite fortune - 1974




01 - oscar prudente - la casa vecchia
02 - oscar prudente - i vetri della scuola
03 - oscar prudente - otto ore.mp3
04 - oscar prudente - infinite fortune
05 - oscar prudente - solo no
06 - oscar prudente - il furgone della banca del commercio
07 - oscar prudente - io vado a sud

tnx arianna(a1)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179 
pagina riservata alla lista sostenitori e richiedibile dalla lista amici 
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
altre pagine dedicate a Oscar Prudente 

mercoledì 4 luglio 2012

LUCIANO ROSSI - Esaltarsi - 1972



Questo è il primo album del cantautore romano. E fin qui ci siamo. Incerta è invece la data di incisione. L'etichetta Ariston e la discografia ufficiale lo riportano al 1972, ma in effetti esiste una ristampa esattamente uguale anche come copertina del 1976 su un'etichetta diversa (ma sempre Ariston). Sembra cosa da niente ma non è cosi. Il collezionista vuole la versione del 1972 che è introvabile, il mercato offre (anche a basso prezzo) la stampa del 1976. Noi offriamo musica e poche parole. Per non sbagliarci l'abbiamo rippato nientemeno che da una musicassetta (esisteva anche la versione stereo8). La cover è la sua originale, la musica anche. Mai ristampato su CD.

01 - luciano rossi - esaltarsi
02 - luciano rossi - oggi al massimo domani
03 - luciano rossi - mediterraneo... paese mio
04 - luciano rossi - per i bambini si chiamano zio
05 - luciano rossi - senza di te
06 - luciano rossi - amore bello
07 - luciano rossi -  ritornerà
08 - luciano rossi - chissà come andrà a finire
09 - luciano rossi - un rapido per roma
10 - luciano rossi - eppure
11 - luciano rossi - foglie foglie

tnx andrea1952 (a2)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagine riservate alla lista sostenitori
informazioni sull'iscrizione alle liste
Altre pagine dedicate a Luciano Rossi



martedì 3 luglio 2012

MIA MARTINI - In concerto - 1991





01 - mia martini - animali diurni
02 - mia martini - come togheter
03 - mia martini - estate
04 - mia martini - g. pleasure
05 - mia martini - gente distratta
06 - mia martini - la mia razza
07 - mia martini - love for sale
08 - mia martini - nel sole nel vento
09 - mia martini - pensieri e parole
10 - mia martini - this masquerade
11 - mia martini - va a marechiaro
12 - mia martini - vola


Secondo ed ultimo album live di Mia Martini. Fu pubblicato nel 1991 dalla Fonit Cetra.  Un disco fortemente voluto dall'artista, ma praticamente "boicottato" dalla casa discografica, poiché ne furono stampate solamente ventimila copie e non godette di alcuna promozione. L’album venne pubblicato grazie all’incontro con Maurizio Giammarco, uno dei migliori jazzisti italiani, col quale Mia Martini intraprese una fortunata tournée nel 1991. L'album alterna brani del repertorio della cantante e altre cover italiane, a veri e propri standard  internazionali. Tra le migliori interpretazioni, spicca Pensieri e parole. Animali diurni e G. Pleasure sono firmati dello stesso Maurizio Giammarco. Nel 2005 l'album è stato ristampato da Rai Trade con l'aggiunta dell'inedito Speak low, all'epoca scartato dal progetto. Disco live registrato durante le tappe della tourneé del 1991 di Mia Martini al Castello di Udine l'8 agosto 1991 e alla Rocca Medicea di Siena il 12 agosto 1991.


tnx maxbravo (a2)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
qui 
altre pagine dedicate a Mia Martini

lunedì 2 luglio 2012

ALBERTO RADIUS - Gente di Dublino - 1982




01 - alberto radius - lombardia
02 - alberto radius - se il mare c'e'
03 - alberto radius - non metteteci la bomba
04 - alberto radius - labirinto
05 - alberto radius - ole
06 - alberto radius - centro campo
07 - alberto radius - pane amore e fantasia
08 - alberto radius - gente di dublino
09 - alberto radius - paura di volare

tnx  maxbravo(a2)
sul sito www.dallatorre.net - aggiornamento n.179
pagina riservata alla lista sostenitori
altre informazioni sull'iscrizione alle liste 
altre pagine dedicate a Alberto Radius

domenica 1 luglio 2012

AA.VV. - Terzo canale - Avventura a Montercarlo (BSO) - 1970 - Pagina aperta a tutti i visitatori


Rock progressivo Italiano, un ritorno agli anni ‘70




02 - Jody Clark - L'amore Và L'amore Viene (D'adamo-Belleno)
03 - The Trip - Travellin' Soul (J.Vescovi-G.William)
04 - Ricchi E Poveri - Primo Sole Primo Fiore (Albertelli)
05 - Mal - Oggi Mi Apri le Braccia (Cassia-H.Stott)
06 - The Four Kents - Lovely Girl (D'adamo-Belleno)
07 - Mal - Da Lei (D'adamo-Belleno)
08 - Sheila - Adios Amor (Dossena-Carrere-Plante)
09 - New Trolls - Autostrada (G.Belleno)
10 - The Primitives - Mama Rock (Fiastri-Cenci-Tessandori)
11 - The Four Kents - There's A Dream (D'adamo-Belleno)
12 - The Trip - Fantasia (Vescovi-Sinnone)
  01 - New Trolls - Il Nulla E La Luce (G.Belleno)

Compilation pop rock – rock progressive
Uscito come colonna sonora dell'omonimo film, l'album merita attenzione perché comprende alcuni bei brani, presenti solo su 45 giri, dei Trip ottima band italo-inglese e dei New Trolls che non erano ancora un gruppi prog, insieme ad altri artisti di pop commerciale. Musicarello fra i più bizzarri, un film adorabilmente imbecille. Reperto d'epoca da riscoprire.


tnx andrea1952 (a2)
informazioni e link su solocompilation.blogspot.it
altre pagine dedicate al rock progressivo italiano