giovedì 8 ottobre 2009

ACQUA FRAGILE - Mass media stars - 1974 - pagina aperta a tutti i visitatori



Rock progressivo Italiano, un ritorno agli anni ‘70.

Acqua Fragile quintetto di Parma, formato nel 1971 dalle ceneri degli Immortali, un gruppo che comprendeva il cantante Bernardo Lanzetti, tornato in Italia dopo aver vissuto a lungo negli USA, il chitarrista Gino Campanini ed il batterista Piero Canavera. A loro si aggiunsero il tastierista Maurizio Mori ed il bassista Franz Dondi (che aveva suonato con I Moschettieri, uno dei tanti giovani gruppi che suonarono di spalla ai Rolling Stones durante il loro tour italiano, ma che realizzarono un unico 45 giri nel 1967, Quando il tempo dell'amore). Mass-media-star stampato nel 1974 e purtroppo ultimo disco di questa straordinaria band è un'album strutturato essenzialmente su armonie vocali e sulla voce del leader carismatico Bernardo Lanzetti, uno dei più quotati vocalist del rock progressivo italiano, il timbro di voce molto simile a Peter Gabriel della prima era Genesis da ai pezzi un'impronta decisamente britprog, unendo poi la grande tecnica e inventiva del resto della band rendono quest'album uno delle perle del prog made in italy.. I testi sono stati cantati in inglese per semplici ragioni di pronuncia, perché gestire le articolate melodie vocali con testi in italiano sarebbe stato molto più difficile e non avrebbe avuto la stessa resa. L'unica nota negativa dell'album è che purtroppo è stato il canto del cigno di una delle più quotate progband italiane che avrebbero sicuramente contribuito attivamente alla scena musicale italiana. L’ album, Mass media stars, venne anche stampato negli USA grazie ai testi in inglese. Non molto diverso dal primo ma con una produzione leggermente più curata, anche questo conteneva sei brani. Alla fine del 1974, dopo lo scioglimento dei Trip il loro tastierista Joe Vescovi sostituì Maurizio Mori negli Acqua Fragile. La sua presenza, durata pochi mesi, è documentata nel CD bootleg Live in Emilia. Ma il colpo definitivo alla stabilità del gruppo lo diede l'abbandono di Bernardo Lanzetti che si unì alla PFM, sostituito per breve tempo da Roby Facini, che era stato in precedenza con I Top 4 e i Dik Dik. Gli Acqua Fragile si sciolsero nel 1975. Dopo l'esperienza con la PFM, Lanzetti intraprese una carriera solista di buon livello. Attualmente suona con i Mangala Vallis. Il bassista Franz Dondi e il batterista Pier Emilio Canavera hanno suonato con i Rocky's Filj, e poi in un gruppo ispirato dai Beatles, gli Shout!, che hanno realizzato due CD negli anni '90. Dondi ha recentemente formato gli Acqua Fragile Project, con una nuova formazione in cui è l'unico membro originario, e con un repertorio formato dalle vecchie composizioni del gruppo.
Tutte le canzoni sono state composte da Lanzetti B.e Canavera P.
recensione web

01 Cosmic Mind Affair
02 Bar Gazing
03 Mass-Media Stars
04 Opening Act
05 Professor
06 Coffee Song

tnx andrea1952
sul sito www.dallatorre.net
pagine aperta a tutti i visitatori - attiva

3 commenti:

vitodibiasi ha detto...

01 Cosmic Mind Affair
02 Bar Gazing
03 Mass-Media Stars
04 Opening Act
05 Professor
06 Coffee Song

vitodibiasi ha detto...

Tags

MEGAUPLOAD
DEPOSITFILES
FLYUPLOAD
EASYSHARE
ZIPPYSHARE
LOAD.TO
2SHARED
MEDIAFIRE
RAPIDSHARE
TORRENT

I commenti lasciati qui sul blog non vengono pubblicati. Utilizzate il forum nell'apposita area "il blog del sito".

vitodibiasi ha detto...

informazioni sul sito - pagine open