martedì 12 aprile 2011

MATIA BAZAR - Matia Bazar 1 - 1976 - pagina aperta a tutti i visitatori



Gruppo costituitosi a Genova all’inizio degli anni ’70 dopo un incontro casuale avvenuto ad un concerto della Pfm. All’inizio si fanno chiamare Jazz, poco dopo prendono il nome di Matia Bazar derivando dal genovese “matan”, pazzia, quindi il significato intero della band è “bazar di cose pazze”. La formazione originaria è composta da Piero Cassano (tastiere), Antonella Ruggiero (voce), Giancarlo Golzi (batteria), Sergio Cossu (tastiere), Carlo Marrale (chitarra), Aldo Stellita (basso).
Questo è il primo LP pubblicato e con la formazione originale.
E' la versione rippata da vinile. Mai ristampato su CD con questi titoli.

01 - Matia Bazar - Per un'ora d'amore
02 - Matia Bazar - Cavallo bianco
03 - Matia Bazar - Ma che giornata strana
04 - Matia Bazar - Blues
05 - Matia Bazar - Un domani sempre pieno di te
06 - Matia Bazar - Stasera che sera
07 - Matia Bazar - Sufferring frommemories
08 - Matia Bazar - Limercks
09 - Matia Bazar - Io, Matia
10 - Matia Bazar - Gente d'ogni età

tnx belfagor
informazioni su
dopobasta.blogspot.com

2 commenti:

vitodibiasi ha detto...

Tags

MEGAUPLOAD
DEPOSITFILES
FLYUPLOAD
EASYSHARE
ZIPPYSHARE
LOAD.TO
2SHARED
MEDIAFIRE
RAPIDSHARE
TORRENT
01 - Matia Bazar - Per un'ora d'amore
02 - Matia Bazar - Cavallo bianco
03 - Matia Bazar - Ma che giornata strana
04 - Matia Bazar - Blues
05 - Matia Bazar - Un domani sempre pieno di te
06 - Matia Bazar - Stasera che sera
07 - Matia Bazar - Sufferring frommemories
08 - Matia Bazar - Limercks
09 - Matia Bazar - Io, Matia
10 - Matia Bazar - Gente d'ogni età

vitodibiasi ha detto...

I commenti lasciati qui sul blog non vengono pubblicati. Utilizzate il forum nell'apposita area "il blog del sito".