lunedì 17 ottobre 2011

DONATELLO - Donatello - 1970 - Music center - gli introvabili



Giuliano Illiani (Tortona, 11 settembre 1947) in arte Donatello. Nel 1968 entra nel complesso che accompagnava Gianni Morandi. Nel 1969 firma un contratto discografico con la Ricordi, che pubblica i suoi primi 45giri. Nel 1970 partecipa come chitarrista all'incisione dell'album ID dell'Equipe 84; sempre nello stesso anno vince la Gondola d'Argento alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia con quello che rimane il suo 45 giri di maggior successo, Malattia d'amore, prodotto e arrangiato da Maurizio Vandelli, che arriva al primo posto della hit-parade. Il suo primo LP, omonimo, viene pubblicato a dicembre del 1970. Dal 1970 al 1973 partecipa a tutte le edizioni del Festival di Sanremo: nel 1970 con Io mi fermo qui, nel 1971 con Com'è dolce la sera, nel 1972 con Ti voglio e nel 1973 con Tu giovane amore mio. Sempre nel 1973 ha una parentesi cinematografica come attore in Diario di un italiano di Sergio Capogna (tratto da un racconto di Vasco Pratolini), interpretato da Alida Valli e da una giovanissima Mara Venier; per questo film scrive anche la colonna sonora. Nel 1974 collabora con gli Albero Motore, suonando nell'album Il grande gioco; partecipa inoltre a Un disco per l'estate con la canzone Irene', scritta da Ricky Gianco, Gian Pieretti e Claudio Dentes. Cambia poi casa discografica, passando alla Intingo, di proprietà di Ricky Gianco; cambia anche genere, avvicinandosi alla west-coast americana ed abbandonando certe sonorità più leggere dei suoi dischi precedenti; l'album Il tempo degli dei ha i testi scritti da Gianfranco Manfredi e le musiche di Donatello. Escono anche due 45giri, ma queste nuove incisioni, però, non riscuotono il successo sperato. Nel 1978 passa alla Moon, la casa discografica di Vandelli, per cui incide un disco acustico recuperando brani della tradizione piemontese, insieme al gruppo folk Canzoniere Popolare Tortonese; con quest'ultimo gruppo collabora anche nell'incisione di due loro dischi, Cantà par no murì (1977) e E ben ch'u vena mag (1978), suonando la chitarra. Torna poi a collaborare con Ricky Gianco, accompagnandolo in tournée.

Questo è il primo LP, piuttosto raro. Le versioni sono rippate da vinile originale.

01 - donatello - malattia d'amore
02 - donatello - come il vento
03 - donatello - 100 volte lei
04 - donatello - solo
05 - donatello - storia di un fiore
06 - donatello - l'ultimo tram
07 - donatello - io mi fermo qui
08 - donatello - e' bello
09 - donatello - quaggiu' in città'
10 - donatello - notte di verità
11 - donatello - sempre, e' cosi'
12 - donatello - senza buona notte

tnx luposolitario (a1)
sul sito www.dallatorre.net
pagina riservata alla club list - aggiornamento n.167

2 commenti:

vitodibiasi ha detto...

Tags
MEGAUPLOAD
FILESERVE
WUPLOAD
RAPIDSHARE
HOTFILE
FILESONIC
UPLOADING
FILEFACTORY
EASY-SHARE
BITSHARE
DUCKLOAD
DEPOSITFILES
MEDIAFIRE
TORRENT
MP3
DOWNLOAD
01 - donatello - malattia d'amore
02 - donatello - come il vento
03 - donatello - 100 volte lei
04 - donatello - solo
05 - donatello - storia di un fiore
06 - donatello - l'ultimo tram
07 - donatello - io mi fermo qui
08 - donatello - e' bello
09 - donatello - quaggiu' in città'
10 - donatello - notte di verità
11 - donatello - sempre, e' cosi'
12 - donatello - senza buona notte

vitodibiasi ha detto...

Questa pagina è riservata agli iscritti alla club list del sito www.dallatorre.net