domenica 15 aprile 2012

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA - Contaminazione - 1973 - pagina aperta a tutti i visitatori

















Rock progressivo italiano, un ritorno agli anni ‘70.

Il Rovescio della Medaglia si formò a Roma verso la fine del 1970 dallo scioglimento del gruppo beat I Lombrichi. La loro prima apparizione fu al Festival Pop di Viareggio nel 1971. Nel 1973 Il Rovescio realizzò il terzo album “Contaminazione”, con l'aiuto del compositore argentino Luis Enriquez Bacalov, che aveva già lavorato con i New Trolls per il loro Concerto Grosso e con gli Osanna. L'album è in stile molto vicino al prog sinfonico, e venne anche registrato in una versione cantata in inglese, pubblicata in diversi paesi stranieri, nel tentativo di lanciare il gruppo all'estero. L'album in inglese vene pubblicato anche in Italia solo nel 1975, quando il gruppo si era già sciolto. Contaminazione fa riferimento al prog sinfonico specialmente nell'inserimento del clavicembalo di Johann Sebastian Bach: il titolo completo dell'album è infatti Contaminazione di alcune idee di certi preludi e fughe del Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach. Chi si accosta a questo album con pazienza e un po' di ottimismo, vi scoprirà un capolavoro.
Recensione rete.

Il rovescio della medaglia - 01 - Absent for this consumend World
Il rovescio della medaglia - 02 - Ora non ricordo piu
Il rovescio della medaglia - 03 - Il suono del silenzio
Il rovescio della medaglia - 04 - Mi sono svegliato e..ho chiuso gli occhi
Il rovescio della medaglia - 05 - Lei sei tu: Lei
Il rovescio della medaglia - 06 - La mia musica
Il rovescio della medaglia - 07 - Johann
Il rovescio della medaglia - 08 - Scotland Machine
Il rovescio della medaglia - 09 - Cella 503
Il rovescio della medaglia - 10 - Contaminazione 1760
Il rovescio della medaglia - 11 - Alzo un muro elettrico
Il rovescio della medaglia - 12 - Sweet Suite
Il rovescio della medaglia - 13 - La grande fuga

tnx andrea1952(a2)
informazioni e link su dopobasta.blogspot.com
qui
altre pagine dedicate al rock progressivo italiano
qui

2 commenti:

Vito Dalla Torre ha detto...

Tags
FILESERVE
WUPLOAD
RAPIDSHARE
HOTFILE
FILESONIC
UPLOADING
FILEFACTORY
EASY-SHARE
BITSHARE
DUCKLOAD
DEPOSITFILES
MEDIAFIRE
TORRENT
MP3
DOWNLOAD
Il Rovescio della Medaglia si formò a Roma verso la fine del 1970 dallo scioglimento del gruppo beat I Lombrichi. La loro prima apparizione fu al Festival Pop di Viareggio nel 1971. Nel 1973 Il Rovescio realizzò il terzo album “Contaminazione”, con l'aiuto del compositore argentino Luis Enriquez Bacalov, che aveva già lavorato con i New Trolls per il loro Concerto Grosso e con gli Osanna. L'album è in stile molto vicino al prog sinfonico, e venne anche registrato in una versione cantata in inglese, pubblicata in diversi paesi stranieri, nel tentativo di lanciare il gruppo all'estero. L'album in inglese vene pubblicato anche in Italia solo nel 1975, quando il gruppo si era già sciolto. Contaminazione fa riferimento al prog sinfonico specialmente nell'inserimento del clavicembalo di Johann Sebastian Bach: il titolo completo dell'album è infatti Contaminazione di alcune idee di certi preludi e fughe del Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach. Chi si accosta a questo album con pazienza e un po' di ottimismo, vi scoprirà un capolavoro.
Recensione rete.

Il rovescio della medaglia - 01 - Absent for this consumend World
Il rovescio della medaglia - 02 - Ora non ricordo piu
Il rovescio della medaglia - 03 - Il suono del silenzio
Il rovescio della medaglia - 04 - Mi sono svegliato e..ho chiuso gli occhi
Il rovescio della medaglia - 05 - Lei sei tu: Lei
Il rovescio della medaglia - 06 - La mia musica
Il rovescio della medaglia - 07 - Johann
Il rovescio della medaglia - 08 - Scotland Machine
Il rovescio della medaglia - 09 - Cella 503
Il rovescio della medaglia - 10 - Contaminazione 1760
Il rovescio della medaglia - 11 - Alzo un muro elettrico
Il rovescio della medaglia - 12 - Sweet Suite
Il rovescio della medaglia - 13 - La grande fuga

Vito Dalla Torre ha detto...

Per accedere a questa pagina è necessario essere registrati al forum
La registrazione è gratuita.
il link del forum è qui
http://www.musicwebcommunity.net/vito/

Le informazioni che cerchi sono sul forum (necessaria la registrazione)

I commenti lasciati qui sul blog non vengono pubblicati. Utilizzate il forum nell'apposita area "il blog del sito".