sabato 27 febbraio 2010

BATTISTI & PANELLA - Il cofanetto - 2006 - Pagina aperta a tutti i visitatori - repost



In questo triplo cd sono racchiuse tutte le canzoni degli ultimi capitoli discografici di Lucio Battisti, scritti assieme al poeta romano Pasquale Panella. Una collaborazione iniziata vent'anni fa oramai, nel 1986 con l'album "Don Giovanni" e che fioriva e proseguiva quasi con assoluta e precisa scansione temporale ogni biennio: nel 1988 con "L'apparenza", nel 1990 con "La sposa occidentale", nel 1992 con "C.S.A.R. Cosa succederà alla ragazza", per finire nel 1994 con "Hegel". 5 album dai testi sicuramente ermetici, provocatori, ironici, paradossali, allusivi a tratti incomprensibili che, se si dovessero paragonare a dei quadri potrebbero essere ascritti alla corrente del futurismo o del cubismo più estremo. Testi accompagnati da musiche in prevalenza realizzate con tastiere, campionature, programmazioni elettroniche, batterie ( e l'apice si tocca in "Cosa succederà alla ragazza" forse uno degli album migliori di questo quintetto) e la voce di un Battisti non più giovanissima ma, che imperscrutabile "passa sopra" alla montagna infinita, alla valanga di versi, rime, giochi linguistici messi in atto da Panella. Insomma, un Battisti che, di primo acchito, non deve o non dovrebbe (ma attenzione…non che non vuole!) più trasmettere alcuna emozione ed "Emozioni"… un Battisti che sembra diventare quasi un asettico (complice anche l'essenzialità bianca delle copertine dei cd) "prodotto di mercato discografico", lontano paradossalmente però dai riflettori, dal circo mediatico, dalle canzoni orecchiabili, cantabili, strappalacrime e che scalano tutto ciò che si può scalare. Oppure un Lucio Battisti che forse utilizza il mezzo canzone come provocazione, per "denunciare" il rovinoso e franoso stato della discografia che i "sismografi" cominciavano a registrare già all'epoca. Dunque perché arrabattarsi tanto nel cercare di veicolare sentimenti, pathos, immagini poetiche attraverso le canzoni; il tempo di "Pensieri e parole" de "I giardini di Marzo" sono caduti, scaduti, forse meglio sono i versi come: "Cosa succederà alla ragazza/ vede i pori con le corna come i tori/ le corna curve sono due ferventi trafficanti a bassa voce…" Pasquale Panella è però un poeta e forse l'ipotesi, che fosse necessario ritornare ad una certa essenzialità della parola, dei costrutti e dei giochi linguistici è aperta. Il cofanetto contiene anche un libretto dove non sono pubblicati i testi delle canzoni, bensì ad ogni titolo del testo sono aggiunti, spesso in rima, dei commenti (presumibilmente scritti da questo "sinistro" sig. Panella, che di certo non aiutano molto a comprendere un po' di più le già intricate trame delle canzoni…ma tant'è!). Lodati o stroncati dalla stampa questi lavori, rappresentano un Battisti essenziale da una parte eppur invaso di tanta letterarietà e letteratura e di riferimenti colti, come forse non lo era mai stato.
recensione da italianissima.net

cd1
1. Le cose che pensano
2. Fatti un pianto
3. Il doppio del gioco
4. Madre pennuta
5. Equivoci amici
6. Don Giovanni
7. Che vita ha fatto
8. Il diluvio
9. A portata di mano
10. Specchi opposti
11. Allontanando
12. L'apparenza
13. Per altri motivi
14. Per nome

cd2
1. Dalle prime battute
2. Lo scenario
3. Tu non ti pungi più
4. Potrebbe essere sera
5. Timida molto audace
6. La sposa occidentale
7. Mi riposa
8. I ritorni
9. Alcune noncuranze
10. Campati in aria
11. Cosa succederà alla ragazza
12. Tutte le pompe
13. Ecco i negozi

cd3
1. La metro eccetera
2. I sacchi della posta
3. Però il rinoceronte
4. Così gli dèi sarebbero
5. Cosa farà di nuovo
6. Almeno l'inizio
7. Hegel
8. Tubinga
9. La bellezza riunita
10. La moda nel respiro
11. Stanze come questa
12. Estetica
13. La voce del viso

cortesy of ancomarzio.splinder.com
informazioni e link su
dopobasta.blogspot.com

3 commenti:

vitodibiasi ha detto...

I commenti lasciati qui sul blog non vengono pubblicati. Utilizzate il forum nell'apposita area "il blog del sito".

vitodibiasi ha detto...

MEGAUPLOAD
DEPOSITFILES
FLYUPLOAD
EASYSHARE
ZIPPYSHARE
LOAD.TO
2SHARED
MEDIAFIRE
RAPIDSHARE
TORRENT

vitodibiasi ha detto...

cd1
1. Le cose che pensano
2. Fatti un pianto
3. Il doppio del gioco
4. Madre pennuta
5. Equivoci amici
6. Don Giovanni
7. Che vita ha fatto
8. Il diluvio
9. A portata di mano
10. Specchi opposti
11. Allontanando
12. L'apparenza
13. Per altri motivi
14. Per nome

cd2
1. Dalle prime battute
2. Lo scenario
3. Tu non ti pungi più
4. Potrebbe essere sera
5. Timida molto audace
6. La sposa occidentale
7. Mi riposa
8. I ritorni
9. Alcune noncuranze
10. Campati in aria
11. Cosa succederà alla ragazza
12. Tutte le pompe
13. Ecco i negozi

cd3
1. La metro eccetera
2. I sacchi della posta
3. Però il rinoceronte
4. Così gli dèi sarebbero
5. Cosa farà di nuovo
6. Almeno l'inizio
7. Hegel
8. Tubinga
9. La bellezza riunita
10. La moda nel respiro
11. Stanze come questa
12. Estetica
13. La voce del viso