giovedì 25 febbraio 2010

GORAN KUZMINAC - Strade - 1992 - Pagina aperta a tutti i visitatori



1953 – Nasce in Serbia, a Zemun, il 16 Giugno;
1959 – Si trasferisce in Italia, dove si laureerà in medicina;
1976 – Dopo aver militato in piccoli gruppetti dal sapore scolastico ed essere stato segnalato da Francesco De Gregori come artista promettente, firma il suo primo contratto con la IT di Vincenzo Micocci. Avviene così il suo esordio discografico con un 45 giri triplo, cioè un’opera collettiva pensata per lanciare giovani artisti. Fu lui, però, l’unico ad emergere;
1978 – Il successo arriva con la canzone Stasera l'aria è fresca, che vince il Festival di Castrocaro e ottiene il secondo posto (Gondola d’Argento) alla Mostra Internazionale di Musica Leggera di Venezia;
1980 - Arriva in finale al Festivalbar con il brano Ehi ci stai, che dà il titolo al suo primo disco, e viene coinvolto dalla RCA nella tournée “Canzone senza inganni”, insieme a Ron e Ivan Graziani, cui seguirà anche la pubblicazione del relativo Q-Disc;
1981 – Esce il suo secondo disco dal titolo Prove di volo, prodotto da Del Newman e contenente il brano Stella del nord, con il quale partecipa a Un disco per l’estate, a Saint Vincent e ad Azzurro ’82, dove conquista il Premio della Critica (il disco verrà ristampato nel 1998 con l’aggiunta di una bonus-track, la precedente Io del 1976). Segue la tournée con Marco Ferradini e Mario Castelnuovo, da cui il relativo Q-Disc pubblicato l’anno seguente;
1983 - Cambiata la dirigenza RCA, Goran firma la liberatoria dal contratto; 1984 - Collabora con Patty Pravo alla realizzazione del brano Per una bambola, in gara al Festival di Sanremo;
1986 - Esce per la Top Records il disco Contrabbandieri di musica, che vede la partecipazione di musicisti quali Rino Zurzolo, Alberto Radius e Antonello Venditti;
1993 – Impegnato su diversi fronti artisti, pubblica il disco antologico intitolato Strade e comprendente le migliori canzoni scritte in quindici anni di carriera;
1997 - Prodotto da Mimmo Locasciulli, pubblica Fragole&Pugnali;
1998 – A Dicembre la M.P. Records pubblica il cd singolo Stasera l’aria è fresca 1999, una nuova versione che va ad anticipare il disco di prossima uscita;
1999 – Incide l’album Gli angoli del mondo;
2001 – Esce un’antologia pubblicata dalla DV More e intitolata I successi;
2004 – Pubblica Nuvole straniere, che festeggia i trent’anni di carriera.
recensione web da popon.it

Esisitono tre edizioni di questo album: La prima stampata dalla Ricordi per la Muvicom. La seconda, stampata dall'Unita' e venduta nelle edicole. La terza stampata e distribuita dalla "Azzurra" ed uscita col titolo di "Ehi ci stai".....tanto per aumentare la confusione. E' una raccolta dei migliori brani del passato con nuovi arrangiamenti e nuove sonorita'.
La versione che vi proponiamo è quella assolutamente originale rippata da musicasetta.

Goran Kuzminac - 1 Gli Specchi
Goran Kuzminac - 2 Malaria
Goran Kuzminac - 3 Breve
Goran Kuzminac - 4 E va bene cosi'
Goran Kuzminac - 5 Ehi ci stai
Goran Kuzminac - 6 Che carino
Goran Kuzminac - 7 Rock in La maggiore
Goran Kuzminac - 8 Tempo
Goran Kuzminac - 9 Stasera l'aria è fresca
Goran Kuzminac - 10 Tiritera
Goran Kuzminac - 11 Stella del nord
Goran Kuzminac - 12 Il Barone rosso

tnx carlobruni
informazioni e link su
dopobasta.blogspot.com

2 commenti:

vitodibiasi ha detto...

MEGAUPLOAD
DEPOSITFILES
FLYUPLOAD
EASYSHARE
ZIPPYSHARE
LOAD.TO
2SHARED
MEDIAFIRE
RAPIDSHARE
TORRENT

vitodibiasi ha detto...

Goran Kuzminac - 1 Gli Specchi
Goran Kuzminac - 2 Malaria
Goran Kuzminac - 3 Breve
Goran Kuzminac - 4 E va bene cosi'
Goran Kuzminac - 5 Ehi ci stai
Goran Kuzminac - 6 Che carino
Goran Kuzminac - 7 Rock in La maggiore
Goran Kuzminac - 8 Tempo
Goran Kuzminac - 9 Stasera l'aria è fresca
Goran Kuzminac - 10 Tiritera
Goran Kuzminac - 11 Stella del nord
Goran Kuzminac - 12 Il Barone rosso